L'informazione in Odontoiatria



Implantologia Ortodonzia Apparecchio invisibile Parodontologia Gnatologia Alitosi
Posturologia Prevenzione Denti bianchi Ortodonzia invisibile Radiologia Piorrea
       

Dr Alessandro Fedi - Firenze contatti
Dr Umberto Molini - Roma contatti

L'USO DEL MICROSCOPIO IN ENDODONZIA

In questi ultimi anni si sono avute delle vere e proprie rivoluzioni in campo odontoiatrico. Tra queste innovazioni l’introduzione dei sistemi d’ingrandimento e del microscopio operatorio rappresenta una delle più importanti.

   

 
 
servizio newsletter

PER MEDICI E ODONTOIATRI

Nome
Cognome
E-mail

motore di ricerca

CERCA UNA PAROLA DI ODONTOIATRIA

 
 
nel Web in questo sito
 

Dr. Massimiliano Santoro Eseguire una terapia endodontica ad occhio nudo significa lavorare all’interno di un buco nero e l’unica maniera per “vedere” all’interno del canale in questo caso è rappresentata dall’esame radiografico: quindi una buona endodonzia si basa sull’interpretazione del radiogramma e sulla sensibilità tattile dell’operatore. Oggi ogni difficoltà nella strumentazione può essere facilmente visualizzata e quindi superata attraverso l‘uso del microscopio, grazie all’ingrandimento ed all’illuminazione dell’endodonto coronale. Il microscopio operatorio può essere di grande aiuto nel fare diagnosi di incrinatura smalto-dentinale: in questo caso dopo aver rimosso il precedente restauro si utilizza un colorante per rendere evidente una eventuale frattura verticale della radice. Il microscopio può essere di aiuto nel localizzare imbocchi di canali nascosti o ostruiti o completamente calcificati nei terzi medio e coronale. La più grande rivoluzione conseguente all’introduzione del microscopio in endodonzia è avvenuta nel campo dei ritrattamenti e dell’endodonzia chirurgica. Tutto quello che prima era affidato pressoché esclusivamente alla sensibilità tattile dell’operatore, oggi può essere visualizzato e risolto in una maggior percentuale di casi. Possiamo affermare che l’introduzione del microscopio operatorio in odontoiatria in generale ed in endodonzia in particolare ha rappresentato un salto qualitativo verso l’eccellenza nella professione.

  

 

sommario endodonzia
Endodonzia
Malattie della polpa

polpa normale

iperemia pulpare

pulpite

necrosi della polpa o dente morto

ascesso alveolare acuto

granuloma dentale

cisti dentale

Ritrattamento endodontico
Endodonzia Chirurgica o Apicectomia
Uso del microscopio in endodonzia
Apigenesi

Apecificazione

Riassorbimento radicolare

Casi clinici

granuloma fistolizzato

Terapia endodontica per granuloma fistolizzato..>>

Immagini
Domande e risposte
 
 
 
| Home | Chi siamo | Pazienti | Aziende | Medici e Odontoiatri | Tecnologie |

Copyrhigt 2004 di Odontoclinic srl - Tutti i diritti sono riservati
Le informazioni fornite attraverso questo sito non possono sostituire la valutazione diretta da parte dello specialista