L'informazione in Odontoiatria



Posturologia Ortodonzia Apparecchio invisibile Parodontologia Gnatologia Alitosi
Implantologia Prevenzione Denti bianchi Ortodonzia invisibile Radiologia Piorrea
       

Dr Umberto Molini - Roma contatti
Dr Alessandro Fedi - Firenze contatti

Piorrea come causa di alitosi

L'affezione conosciuta come piorrea, più correttamente definita "parodontite", malattia di natura infiammatoria cronica che colpisce i tessuti di sostegno del dente, si manifesta quasi sempre con l'alitosi. In alcuni casi rappresenta un sintomo precoce dell'affezione e si avverte prima di ogni altro disturbo. L'emissione di alito maleodorante da chi è affetto da piorrea è dovuta alle sostanze chimiche prodotte dai batteri responsabili delle parodontopatie.

   

 
 
servizio newsletter

PER MEDICI E ODONTOIATRI

Nome
Cognome
E-mail

motore di ricerca

CERCA UNA PAROLA DI ODONTOIATRIA

 
 
nel Web in questo sito

 

L'alito cattivo si produce soprattutto quando i batteri anaerobici, ossia i batteri che vivono in ambiente senza accesso ad ossigeno, che proliferano in grande quantità all'interno delle tasche parodontali di chi è affetto da piorrea, decompongono gli aminoacidi contenenti zolfo. Ciò produce i composti solforosi responsabili dell'odore caratteristico. Il maleodore orale è quindi comune nelle persone con cattiva igiene orale e parodontiti croniche.


 

Alitosi

L'alitosi è spesso un problema di pertinenza dell'odontoiatria.....>>

Informazioni generali sul fetor ex ore
Alito cattivo FAQ
Cause più frequenti
Alitosi transitoria
Alitosi persistente
Pseudoailitosi o alitofobia
Domande e risposte
 
 
 
 
| Home | Chi siamo | Pazienti | Aziende | Medici e Odontoiatri | Tecnologie |

Copyrhigt 2004 di Odontoclinic srl - Tutti i diritti sono riservati
Le informazioni fornite attraverso questo sito non possono sostituire la valutazione diretta da parte dello specialista