L'informazione in Odontoiatria



Posturologia Ortodonzia Apparecchio invisibile Parodontologia Gnatologia Alitosi
Implantologia Prevenzione Denti bianchi Ortodonzia invisibile Radiologia Piorrea
       

   
 
 
 
Tecnologie DLMEDICA

Beyond

Beyond e una lampada che accelera le proprietà sbiancanti dei composti a base di perossido d'idrogeno, facendo uso dell'innovativa luce blu con una lunghezza d'onda tra i 480 e i 520 nanometri....>>

Cranextome

Radiografia digitale extraorale

Il  Cranex Tome Ceph è un'unità per radiologia odontoiatrica extraorale incredibilmente versatile.....>>

Digora fmx

Radiovideografia - Digora

Digora fmx è un sistema di radiovideografia digitale senza filo prodotto da SOREDEX, un riferimento mondiale per la radiovideografia digitale intraorale.....>>

DL MEDICA

| Chi siamo | Prodotti | Contatti |

| Cranextome | Digora fmx | Beyond | Opus Duo E | Correkta | Opus 5 | T-SCAN II |

T-SCAN II per WINDOW

Occlusione bilanciata - Bilanciamento occlusale - Sistema masticatorio
Contatti occlusali - Registrazioni occlusali

La capacità di comparare con precisione i contatti bilaterali avvalendosi di una grafica speciale è una delle innovazioni più significative del nuovo T Scan II che permette così di misurare gli effetti del trattamento odontoiatrico sulla funzionalità del sistema stomatognatico.

Nelle riabilitazioni protesiche complesse, ad esempio, è possibile rilevare ed eliminare le interferenze e i contatti occlusali anomali e ripristinare con facilità e rapidità un'occlusione bilanciata.

Dopo avere inserito il sensore in bocca al paziente utilizzando lo speciale supporto in dotazione è sufficiente chiedere al paziente di mordere il sensore per poter vedere con precisione sul monitor del computer i contatti occlusali.

La maggiore sensibilità del sistema masticatorio e una precisa riproduzione dei contatti consentono al dentista di identificare i punti di contatto su ogni dente e di valutare le relazioni con tutti gli altri contatti.

La forza e la sequenza dei contatti occlusali vengono registrati in formati semplici e comprensibili. Inoltre uno speciale sistema consente l'autoregolazione della sensibilità del sensore  in funzione della forza di chiusura di ogni paziente, migliorando sensibilmente le prestazioni del T Scan.

Tutte le registrazioni occlusali vengono salvate automaticamente ed archiviate nella memoria del computer e le immagini registrate possono essere stampate in ogni momento.

Un indicatore di bilanciamento guida il ritocco occlusale avvalendosi di una grafica semplice e di chiara comprensione.

  • Applicazioni

    Il T-Scan® II  è un eccezionale strumento per chi ha bisogno di informazioni sui contatti occlusali in:

    Protesi fissa
    Protesi rimovibile
    Protesi su impianti

    Bite
    Riequilibratura occlusale
    Gestione dei pazienti parodontali
    Diagnosi differenziale
    Ortodonzia

     

Fondata nel 1986 fin dai primi anni di attività si è specializzata nella distribuzione di strumentazioni innovative ad alto contenuto tecnologico.....>>

 

 
 
| Cranextome | Digora fmx | Beyond | Opus Duo E | Correkta | Opus 5 | T-SCAN II |
| Chi siamo | Prodotti | Contatti |
 
 
 
 
| Home | Chi siamo | Pazienti | Aziende | Medici e Odontoiatri | Tecnologie |

Copyrhigt 2004 di Odontoclinic srl - Tutti i diritti sono riservati
Le informazioni fornite attraverso questo sito non possono sostituire la valutazione diretta da parte dello specialista